Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
10 lug 2022

"Mi sembra di essere andato benino": Gnonto chiude la Maturità in bellezza

Il fuoriclasse della Nazionale di Mancini ha affrontato l’orale d’italiano al liceo sportivo Pantani portando come argomenti Leopardi e Oscar Wilde

10 lug 2022

"Mi sembra di essere andato benino": Willy Gnonto (nella foto), giovane talento calcistico emergente della Nazionale di Roberto Mancini, subito un gol alla Germania al suo debutto, ha concluso ieri la prova orale dell’esame di Maturità che ha sostenuto al Liceo scientifico sportivo Marco Pantani di Busto Arsizio. Al termine era emozionato ma felice, ora sta attendendo con trepidazione l’esito, la cui pubblicazione è prevista nei prossimi giorni. Il colloquio è spaziato dall’"Infinito" di Leopardi alla figura di Oscar Wilde (raccontata rigorosamente in lingua inglese), dalla fisica alla matematica, passando attraverso le scienze motorie, fino ad una piccola tesina in cui ha raccontato la propria esperienza personale."Presentarmi all’esame di diploma superiore nonostante tutto quello che è successo nelle ultime settimane, era per me un punto d’orgoglio". Poi ha aggiunto, "ci teneva tanto mamma, quindi mi sono preparato a fondo, anche a costo di rinunciare alle vacanze. La scorsa settimana ho avuto la tentazione di staccare qualche giorno e andare in ferie, ma poi mi sono detto che era mio dovere studiare per essere pronto all’esame. Non mi pento della mia scelta e ora mi presenterò ancor più motivato agli allenamenti con lo Zurigo. Se avrò meritato il diploma, a quel punto vedrò se ci sarà la possibilità di iscrivermi a qualche percorso universitario". "Ragazzi come Willy - ha detto Mauro Ghisellini, direttore degli Istituti Acof e del liceo Pantani - sanno bene che, per essere promossi ed ottenere un buon voto, non esiste alcuna alternativa allo studio". R.F.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?