LORENZO CRESPI
Cronaca

"Il turismo? Offre lavoro". Gli studenti si mettono in fila

A lasciare il curriculum anche quarantenni e moltissimi immigrati. Alle Ville Ponti l’incontro fra aziende e scuole voluto da Confindustria.

"Il turismo? Offre lavoro". Gli studenti si mettono in fila

"Il turismo? Offre lavoro". Gli studenti si mettono in fila

Due iniziative dedicate a lavoro e orientamento si sono svolte ieri a Varese. All’Unahotels in zona Ippodromo è andata in scena la terza edizione del "My Job Day Turismo", evento promosso dagli Enti Bilaterali di Varese in partnership con la Provincia con l’obiettivo di mettere in contatto le aziende del territorio che offrono occupazione nel mondo Horeca (hotel, ristoranti e bar) con le persone che sono in cerca di un lavoro. Circa cento i candidati che hanno potuto svolgere colloqui con una ventina di diverse realtà locali, dalla zona dei laghi fino all’aeroporto di Malpensa. "La metà dei candidati sono stranieri e l’età media è di 40 anni - ha osservato il presidente degli Enti Bilaterali Turismo Alessandro Castiglioni - le professionalità più ricercate sono sous chef, aiuto cuoco e cameriere di sala". Il vicepresidente del consiglio regionale Giacomo Cosentino ha portato un saluto ricordando gli investimenti di Regione Lombardia a favore del turismo sul territorio del varesotto. L’occasione è stata utile anche per gli studenti di dieci tra istituti e centri di formazione professionale della provincia: in totale 270 ragazzi che hanno seguito un incontro dedicato alla stesura del curriculum vitae e alla preparazione dei colloqui. 74 di loro si sono subito messi alla prova incontrando le aziende presenti. E gli studenti sono stati protagonisti anche alle Ville Ponti, dove si è svolto l’altro evento di giornata, il "Talent Day" di Confindustria Varese. Anche per loro è stato possibile incontrare le imprese attraverso colloqui diretti one to one. Quasi 200 gli studenti delle classi quinte coinvolti, provenienti dai 17 istituti tecnici ed economici della provincia di Varese. 24 invece le aziende partecipanti con i propri titolari o responsabili delle risorse umane. Presenti anche le 6 fondazioni Its del territorio, per far conoscere ai ragazzi le opportunità offerte dai propri percorsi post-diploma. L’incontro è stato organizzato congiuntamente da "Generazione d’Industria", progetto ultradecennale rivolto agli studenti delle scuole tecnologiche ed economiche del territorio e dal Gruppo Giovani Imprenditori, che coinvolge i titolari d’impresa under 40 di Confindustria Varese.