Quotidiano Nazionale logo
18 mar 2022

Gli chiedono i documenti Picchia i carabinieri

Gli chiedono i documenti e lui picchia i militari. È successo in piena notte a Rescaldina, in via Colombo, quando un 23enne in stato confusionale, forse per l’abuso di droghe, è stato fermato dai carabinieri del locale comando che gli hanno chiesto i documenti. Per tutta risposta il giovane è andato in forte stato di agitazione, aggredendo con violenza i carabinieri che lo hanno poi fermato. Sul posto è arrivato il 118: durante il trasporto in ospedale, il giovane ha continuato ad agitarsi, danneggiando la barella della Croce rossa. Per lui è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo è stato trattenuto in ospedale a Legnano in osservazione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?