Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 mag 2022

Giardini Estensi, in scena il festival dedicato al compositore Menotti

Varese ospiterà la kermesse di musica, arte e letteratura articolata in quindici appuntamenti, con due prime assolute

20 mag 2022

Un festival dedicato al compositore varesino Gian Carlo Menotti. Saranno quindici gli appuntamenti, con due prime assolute, per quasi un mese e mezzo di programmazione del "Varese Estense Festival Menotti" che andrà in scena dal 14 giugno al 23 luglio. Realizzata con il sostegno del comune di Varese e della Provincia di Varese in collaborazione con regione Lombardia e il supporto di Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, il contributo di Fondazione Cariplo e fondazione comunitaria del Varesotto, il Varese Estense Festival Menotti esplora i luoghi più belli e suggestivi di Varese, proponendo una programmazione di alta qualità che spazia dalla lirica alla prosa, passando attraverso musica classica e d’autore, letteratura e incontri formativi. "Con questa edizione rendiamo omaggio a una grande figura varesina del panorama culturale: Gian Carlo Menotti. Da Cadegliano Viconago dove è nato nel 1911, è arrivato alla scena internazionale, tracciando un importante solco nel panorama culturale e diventando il compositore d’opera vivente più rappresentato al mondo.

A 15 anni dalla sua scomparsa, abbiamo voluto dedicare a Menotti l’ormai storico Varese Estense Festival, che proprio da quest’anno si chiama Varese Estense Festival Menotti, con lo scopo di far conoscere la sua arte e i suoi lavori", spiega Serena Nardi, direttrice artistica del Festival. Enzo Laforgia, assessore alla Cultura del Comune di Varese: "Il Salone e i Giardini Estensi, insieme ad altri luoghi della città, sono il palcoscenico di una rassegna che unisce diversi linguaggi, musicali e teatrali offrendo un calendario che andrà ad arricchire l’offerta culturale dell’estate varesina". Diego Trogher, vicepresidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate: "Fare cultura è, oggi più che mai, una sfida importante. Farla, partendo da un territorio e restandovi profondamente legati, è saper guardare in alto".Ch.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?