Frame video maltrattamenti asilo di Gavirate
Frame video maltrattamenti asilo di Gavirate

Varese, 16 luglio 2019 - Il giudice dell'udienza preliminare di Varese Alessandro Chionna ha condannato la direttrice dell'asilo nido di Gavirate (Varese) "Imparare è un gioco" a una pena di 3 anni e 4 mesi con rito abbreviato per maltrattamenti su minore. Le indagini erano partite nella primavera del 2018 con i carabinieri di Besozzo che avevano raccolto la denuncia di una mamma. Da qui l'arresto della responsabile dell'asilo assieme alla collaboratrice.

La donna è stata condannata a 5 anni di interdizione dai pubblici uffici e dovrà pagare 2.500 euro di spese legali più 5000 euro di provvisionale per ciascuna delle 14 parti civili costituitesi in giudizio. La seconda imputata è stata rinviata a giudizio all'8 novembre.