Giallo a Varese: uomo trovato sanguinante in strada con ferite di arma da fuoco

La scoperta in via Walder, strettoia che dal centro porta al rione di Biumo Infierore. Indaga la polizia

Polizia a Varese (Archivio)

VARESE INTERVENTO POLIZIA SQUADRA VOLANTE PER UOMO CHE SPARAVA DALLA FINESTRA IN UN PALAZZO DI VIA BIXIO

Varese, 26 marzo 2024 - Trovato sanguinante per la strada con ferite di arma da fuoco: mistero a Varese. È tutta da accertare la dinamica di un episodio accaduto quest'oggi in via Giuseppe Walder, stradina che da piazza Cacciatori delle Alpi, in centro, porta al rione di Biumo Inferiore. 

Verso le 15.45 ai centralini del 112, numero unico di emergenza, è arrivata una chiamata in cui si riferiva di una persona infortunata distesa a terra. Sul posto si sono portati tempestivamente i soccorritori, con un'ambulanza. Giunti in via Walder hanno scoperto un uomo di 39 anni disteso a terra, con ferite di arma da fuoco al bacino e a una gamba. Le sue condizioni sono apparse subito piuttosto critiche: l'uomo è stato portato d'urgenza in ospedale, dove si trova tuttora ricoverato, sotto il controllo delle forze dell’ordine.

In via Walder, chiamati dal personale del 118, sono arrivati anche gli agenti della polizia di Stato. A loro spetterà il compito di capire cosa sia accaduto: se il 39enne sia stato ferito da una terza persona e se sia stato colpito in via Walder o sia stato trasportato successivamente in quella zona, piuttosto appartata e percorsa quasi esclusivamente in auto (non c'è il marciapiede).