Quotidiano Nazionale logo
10 mar 2022

Dall’Olanda arriva la droga dello stupro

Arrestato un giovane di 27 anni, a lui era destinato un pacco contenente un litro di Ghb, nota come "droga dello stupro", perché se somministrata all’ignara vittima, la rende incapace di qualunque reazione. A intercettare la droga gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Varese. Secondo quanto ricostruito l’acquisto era stato effettuato online su un sito olandese e spedito all’indirizzo di un locale di Cantello.

Gli agenti dell’Antidroga stavano già monitorando la situazione e hanno organizzato quella che viene definita una consegna controllata. I poliziotti hanno sorvegliato il locale destinatario del pacco sino a quando il giovane non si è presentato per il ritiro. A quel punto sono scattate scattate le manette per il ventisettenne con doppia cittadinanza svizzera e italiana. L’arresto è stato convalidato ieri dal Gip del tribunale di Varese che ha disposto la custodia cautelare in carcere per il giovane.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?