SARA GIUDICI
Cronaca

Controllo di vicinato. Si parte al rione Matteotti

Saronno, posizionati i cartelli e siglato anche il protocollo con la Prefettura . Dopo Cassina Ferrara al via il nuovo gruppo con l’adesione di 17 cittadini. .

Controllo di vicinato. Si parte al rione Matteotti

Controllo di vicinato. Si parte al rione Matteotti

I cartelli ci sono, i cittadini volenterosi anche e il protocollo con la Prefettura è stato attivato. Partirà nei prossimi giorni il controllo di vicinato al quartiere Matteotti. Il progetto era stato anticipato nel periodo estivo durante uno degli incontri Partecipiamo dall’Amministrazione comunale e in questi mesi ci hanno lavorato così il coordinatore Nicola Laudani e il comandante della polizia locale Claudio Borsani. La prima zona interessata nel popoloso quartiere sud sarà quella di via Dell’Orto: "Non ci sono grandi criticità – spiega proprio Laudani portavoce del progetto – ma capita che ci siano soggetti che destano preoccupazione o allarme da qui la possibilità di lavorare insieme come cittadini con il rispetto delle regole per migliorare la situazione". Proprio una settimana fa, nella sala del consiglio provinciale di Villa Recalcati, il Prefetto di Varese e cinquanta primi cittadini della Provincia (tra cui il sindaco di Saronno Augusto Airoldi) hanno siglato il protocollo d’intesa del progetto "Controllo del vicinato", al fine di stabilire le procedure di una collaborazione sul fronte della sicurezza tra le forze dell’ordine, le polizie locali e la società civile, ciascuno nell’ambito dei rispettivi ruoli e competenze. Per la città degli amaretti non è una novità. Da anni è attivo il gruppo di controllo di vicinato a Cassina Ferrara tanto che la responsabile aveva partecipato anche alla presentazione del nuovo gruppo al Matteotti. Con l’adesione di 17 persone parte quindi il gruppo di via Dell’Orto e via Pellegrini, dove ad inizio settimana è stata installata l’apposita segnaletica verticale.