Busto Arsizio dice no alla violenza contro le donne con 2.000 coperte colorate

L’iniziativa in piazza San Giovanni Battista cui ha preso parte anche il sindaco, Emanuele Antonelli

Le coperte in piazza San Giovanni a Busto Arsizio

Le coperte in piazza San Giovanni a Busto Arsizio

Un colpo d’occhio bellissimo: il cuore di Busto Arsizio, piazza San Giovanni Battista, “avvolto” stamattina da oltre 2.000 coperte di lana, colorate, il grande risultato delle tante volontarie che un anno fa si sono messe all’opera per sostenere il progetto di Viva Vittoria nato per dire no alla violenza sulle donne.

A loro è arrivato il “grazie” del sindaco Emanuele Antonelli, in piazza dalle 6.30 per collaborare alla sistemazione delle coperte e per testimoniare la vicinanza dell’amministrazione all’importante iniziativa che ha anche un’altra importante finalità, sostenere la prevenzione del tumore al seno, le coperte infatti sono in vendita, le offerte raccolte saranno infatti destinate alla Lilt per l’acquisto di un ecografo mobile.