Lavena Ponte Tresa, per tre giorni corre all’impazzata su un’auto sportiva con targhe rubate senza la patente

La vettura è stata sequestrata. L’uomo ha anche rischiato di investire un agente

Polizia locale in azione (foto di archivio)

Polizia locale in azione (foto di archivio)

Lavena Ponte Tresa (Varese) - Correva da tre giorni all’impazzata nei paesi dell’Alto Varesotto con un’auto sportiva con targhe rubate, ieri la corsa finalmente è stata fermata, il conducente è stato bloccato, e la vettura sequestrata. Sulle sue tracce era la Polizia locale di Lavena Ponte Tresa insieme alle Polizie locali del Monte Orsa e Arcisate e i Carabinieri di Luino e Lavena Ponte Tresa, ieri sera la Polizia locale è riuscita a intercettarlo. Un agente ha rischiato di essere investito quindi l’auto della Polizia locale è stata costretta a speronarlo, fortunatamente senza provocare danni a persone e con danni lievi al veicolo di servizio. La persona è stata condotta in comando, dove è risultata senza patente e denunciata per altri quattro reati, tra cui porto abusivo di armi.