Quotidiano Nazionale logo
18 gen 2022

Albanese espulso fa rientro: fermato

Il rinnovo gli era stato negato per precedenti di droga. Lui: "Qui ho la famiglia"

Un albanese di 47 anni è stato arrestato dai carabinieri di Besozzo dopo un controllo. L’uomo era stato espulso da territorio nazionale perché sprovvisto di un regolare permesso di soggiorno, ma era rientrato in Italia il 6 gennaio per stare con la sua famiglia. All’uomo era stato negato il rinnovo del permesso di soggiorno a causa di una condanna per droga perdendo la possibilità di un impiego regolare e facendo ricorso a lavori saltuari. Processato per direttissima, l’uomo ha ammesso la propria responsabilità: "Ho sbagliato ma qui ho famiglia". Il giudice ha convalidato il fermo del 47enne, disponendo l’obbligo di presentazione ai carabinieri di Besozzo, con cadenza quotidiana, accogliendo così la richiesta formulata dal pubblico ministero. Ch.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?