Adriana Volpe e Sonia Bruganelli
Adriana Volpe e Sonia Bruganelli

Il Grande Fratello Vip 6 è iniziato da pochi giorni, ma già si notano i primi scontri. E non solo nella casa, dove le due "galline nel pollaio" Raffaella Fico e Soleil Sorge hanno già avuto un battibecco per questioni legate alla prima nomination. Anche in studio la temperatura è sotto lo zero. Colpa del gelo fra le due opinioniste Sonia Bruganelli - al debutto davanti alle telecamere dopo diverso tempo dietro le quinte al fianco del marito Paolo Bonolis - e Adriana Volpe - una ventina d'anni in prima linea in tv - e della loro mai celata antipatia reciproca. Che le due hanno manifestato tanto nel "precampionato" del Grande Fratello Vip 6 quanto durante la prima puntata del reality show. Durante la diretta mai uno sguardo complice, un'interazione sagace, un botta e risposta divertente, ma solo un totale disinteresse fra le due opinioniste che affiancano Alfonso Signorini alla conduzione. 

Una conduzione che, peraltro, è apparsa sin da subito un po' troppo ingessata e paludata con i soliti, insopportabili e stantii luoghi comuni. Insomma, la sensazione è che anche in questa edizione sia stata sbagliata la scelta delle figure che dovrebbero supportare il conduttore alla guida del programma di Canale 5. E a confermarlo indirettamente è l'ultima, in ordine di tempo visto che sicuramente ne seguiranno molte altre, frecciatina lanciata dalla moglie di Paolo Bonolis alla collega. Sul proprio profilo Instagram Sonia Bruganelli ha pubblicato il medesimo spezzone della prima puntata del Gf Vip e la reazione sua e di Adriana Volpe corredato dal commento "Effettivamente abbiamo due visioni di ciò che accade nel programma completamente diverso". In tanti hanno visto in questo commento un'affermazione della propria "veracità" in confronto alla "falsità" di Adriana Volpe. Dal canto suo, Sonia Bruganelli non ha smentito o dato un'altra versione dei fatti.

Sonia Bruganelli attacca, Adriana Volpe per ora non risponde. Perlomeno a mezzo social. Ma c'è da immaginare che il pallino del gioco non rimarrà per molto nelle mani della "signora Bonolis". Così come c'è da immaginare che la querelle fra le due sarà infinita.