Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 mag 2022

Festival di Cannes 2022: film in concorso, italiani in gara, ospiti e programma

L'evento, che si tiene dal 17 al 28 maggio, è una delle kermesse cinematografiche più importanti d’Europa

17 mag 2022

17 maggio 2022 - Al via, oggi, il Festival di Cannes 2022, l'evento che celebra il cinema da più di 70 anni. Quest'anno, la kermesse assume un valore del tutto particolare perché è il 75esimo di una gloriosa serie, ma soprattutto perché segna il ritorno sulla Croisette del cinema mondiale nel suo assetto più pieno. Quella che si svolge sulla Costa Azzurra dal 17 al 28 maggio è infatti la prima vera edizione del Festival che, se non si può propriamente dire post-pandemica, si può di sicuro considerare libera da quella coltre di paura e tensione che aveva segnato l'edizione dello scorso anno, in cui il pubblico in presenza (dopo il sostanziale annullamento del 2020) aveva dovuto fare i conti con un apparato di sicurezza sanitaria ancora in allarme. Quest'anno invece si respira un'aria più rilassata: il Covid è ancora uno spettro ben presente nella nostra vita quotidiana (i dati lo confermano), ma non è più il mostro che ci ha assediato a lungo. E allora sulla Croisette si torna con spirito più lieve e voglia di festa: abbracci, baci e strette di mano sono vivamente sconsigliati, è vero, ma per contro la mascherina è solo consigliata, non obbligatoria, né nei luoghi del festival, né in sala.Conosciamo meglio i film in concorso, la giuria, gli ospiti più attesi e il programma della settimana.

Film in concorso

Holy Spider' di Ali Abbasi
'Les Amandiers' di Valeria Bruni Tedeschi
'Crimes of the Future' di David Cronenberg
'Tori et Lokita' di Jean-Pierre e Luc Dardenne
'Stars At Noon' di Claire Denis
'Freère et soeur' di Arnaud Desplechin
'Close' di Lukas Dhont
'Armageddon Time' di James Gray
'Broker' di Kore-Eda Hirokazu
'Nostalgia' di Mario Martone
'RMN' di Cristian Mungiu
'Triangle of Sadness' di Ruben Ostlund
'Decision to Leave' di Park Chan-wook
'Showing Up' di Kelly Reichardt
'Leila's Brothers' di Saeed Roustaee
'Boy From Heaven' di Taril Saleh
'Tchaikovsky's Wife' di Kirill Serebrennikov
'Pacifiction' di Albert Serra
'Un petit frère' di Léonor Sérraille
'Eo' di Jerzy Skolimowski
'Le otto montagne' di Charlotte Vandermeersch e Felix van Groeningen

I film fuori concorso

'Top Gun: Maverick'  di Joseph Kosinski
'Elvis' di Baz Luhrmann
'Novembre'  di Cédric Jimenez
'Three thousand years of longing'  di George Miller
'Mascarade' di Nicolas Bedos
'L'innocent'  di Louis Garrel

L'Italia

L’Italia non vince la Palma d'oro dal 2001, anno in cui Nanni Moretti si aggiudicò il prestigioso riconoscimento grazie a 'La Stanza del figlio'. Quest'anno ci sono tre pellicole italiane che sperano di vincere il premio più ambito sulla Croisette. Al momento il più accreditato per un'eventuale vittoria finale è 'Nostalgia', col nuovo film di Mario Martone, tratto dall'omonimo romanzo di Ermanno Rea e interpretato da Pierfrancesco Favino. L'altro titolo 'Les Amandiers' di Valeria Bruni Tedeschi, che narra i suoi Anni Ottanta  a Parigi nella scuola di teatro di Patrick Chereau (si tratta di una coproduzione italofrancese). Infine è stato aggiunto 'Le Otto montagne', una produzione Italia/Francia/Belgio che vede protagonisti Luca Marinelli e Alessandro Borghi. La pellicola è diretta da Felix van Groeningen, Charlotte Vandermeersch ed è la trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Paolo Cognetti , Premio Strega nel 2017.

Fuori dal concorso principale, il Festival di Cannes 2022 vede la presentazione della serie TV 'Esterno notte', di Marco Bellocchio, e la proiezione speciale di 'Marcel!' di Jasmine Trinca (che fa parte della giuria che assegna la Palma d'Oro). Nella sezione Cinéfondation, dedicata alle opere firmate da studenti delle scuole di cinema, c'è 'Il barbiere complottista' di Valerio Ferrara (del Centro sperimentale di cinematografia). Infine, Pietro Marcello e il suo 'Scarlet' sono presenti all'interno della sezione Quinzaine des Réalisateurs.

Gli ospiti più attesi

Numerosi gli ospiti che, in questi giorni, sfileranno sulla Croisette. Tra i più attesi ci sono Tom Cruise, Marion Cotillard, Anne Hathaway, Tilda Swinton, Idris Elba e ancora Alicia Vikander, Jean Dujardin e David Croneberg, Javier Bardem. Ma anche Kylie Minogue, Cristina Aguilera, Ricky Martins, Salma Hayeck eAnne Hathaway. Non mancheranno grandi attori italiani:  Pierfrancesco Favino, Toni Servillo, Margherita Buy,  Jasmine Trinca, Alice e Alba Rohrwacher, Alessandro Borghi e Luca Marinelli. 

La giuria

La giuria del Festival di Cannes è composta da un presidente e otto membri scelti tra attori, registi, sceneggiatori e nomi importanti del cinema. Quest'anno la presidenza è stata affidata all'attore francese Vincent Lindon, vincitore lo scorso anno della Palma d'Oro. Al suo fianco ci sono altri otto esperti tra cui anche l'attrice e regista italiana Jasmine Trinca. Al suo fianco vi saranno l'attrice, regista e produttrice britannica Rebecca Hall, l'attrice indiana Deepika Padukone, l'interprete svedese Noomi Rapace, il regista iraniano Asghar Farhadi, il collega transalpino Ladj Ly, lo sceneggiatore e regista statunitense Jeff Nichols e il norvegese Joachim Trier.

Il programma

Dal 17 al 28 maggio,  la Croiesette si riempirà di eventi, tra proiezioni, incontri e presentazioni che arricchiscono il programma della kermesse consultabile direttamente sul sito ufficiale del Festival. Tra i tanti appuntamenti previsti, molti saranno dedicati al popolo ucraino - attualmente in guerra contro la Russia - ed è infatti prevista la proiezione del film Mariupolis 2.

Qualche anticipazione? Oggi, 17 maggio, proiezione insolita con il film 'Coupez' o 'Final cut' diretto dal regista franco lituano Michel Hazanavicius, incentrato sugli zombie. Il 18 maggio è il momento di Tom Cruise con il suo 'Top Gun: Maverick', ma è anche il giorno in cui fuori concorso viene presentato 'Esterno Notte' di Marco Bellocchio. Ancora Italia per il 19 maggio, con il film 'Le otto montagne' di Paolo Cognetti. È anche il giorno del regista russo dissidente Kirill Serebrennikov con 'Tchaikovsky's Wife'.  Sono attesi pochi professionisti russi, dato che il Festival ha annunciato dall'invasione dell'Ucraina che non avrebbe accolto "delegazioni" ufficiali o strutture legate al governo ma Serebrennikov, da anni in esilio in Germania, è stato invitato in concorso. 

Il 20 maggi protagonisti i premi Oscar Marion Cotillard e Anne Hathaway. Il 21 maggio, invece, Jasmine Trinca presenterà il suo 'Marcel', lungometraggio fuori concorso, stesso giorno in cui fa il suo ritorno alla kermesse il regista George Miller.  Il 22 maggio presenterà il suo film, 'Les Amandiers', Valeria Bruni Tedeschi, mentre il 23 maggio Ethan Coen mostrerà in anteprima il suo documentario su Jerry Lee Lewis. Il 25 maggio è la giornata del film italiano in concorso: 'Nostalgia' di Mario Martone, protagonista Pierfrancesco Favino. E ci sarà il ritorno dei fratelli belgi Jean-Pierre e Luc Dardenne. Il 26 maggio è prevista una giornata all'insegna del rock con la presentazione fuori concorso del biopic su Elvis Presley diretto da Baz Luhrmann.  Il 27 maggio l'attore Javier Bardem e la regista Alice Rohrwacher terranno un Rendez - Vous con il pubblico. Infine, il 28 maggio si decreterà la vittoria delle ambite Palme d'oro.

Il red carpet della cerimonia di apertura/ FOTO

Festival di Cannes 2022, il red carpet della cerimonia di apertura
Festival di Cannes 2022, il red carpet della cerimonia di apertura

Un'inedita Palma d'Oro

In occasione della 75esima edizione del Festival di Cannes, la manifestazione festeggerà anche i 25 anni della partnership con la Maison Chopard che dal 1997 realizza l’iconica Palma d’Oro. Per questo speciale anniversario Chopard ha voluto creare un premio unico e dal valore etico. La Palma d’Oro di quest’anno, infatti, oltre a essere realizzata, come di consueto, in oro etico certificato Fairmined, sarà arricchita da due foglioline tempestate di diamanti provenienti da fornitori certificati dal Responsible Jewellery Council. La prima foglia avrà 75 diamanti incastonati a simboleggiare il giubileo del Festival; la seconda, invece, conterà 25 diamanti per celebrare l’anniversario della partnership. La Palma, inoltre, sarà eccezionalmente fissata a un cuscino in quarzo rosa, pietra simbolo dell’amore.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?