Quotidiano Nazionale logo
22 gen 2022

Passeggiate vista Cassandre tutti i giorni

Il sindaco Scaramellini ha accolto la richiesta degli abitanti di Ponchiera e Mossini, la passerella panoramica sarà aperta dalle 8.30 alle 17.30

fulvio d’eri
Cronaca
Dopo l’appello dei residenti la nuova passarella delle Cassandre sarà aperta tutti i giorni per 9 ore
Dopo l’appello dei residenti la nuova passarella delle Cassandre sarà aperta tutti i giorni per 9 ore
Dopo l’appello dei residenti la nuova passarella delle Cassandre sarà aperta tutti i giorni per 9 ore

di Fulvio D’Eri La passerella sulle Cassandre del Mallero sarà ora aperta tutti i giorni per nove ore. Turisti e residenti non dovranno così attendere il fine settimana per salire nella parte alta del capoluogo di provincia e ammirare il fondovalle attraversando la bellissima passerella delle Cassandre, opera fortemente voluta dall’amministrazione Scaramellini. Un’opera dalla duplice valenza: quella di permettere agli abitanti di Mossini e di Ponchiera di incontrarsi in una o nell’altra frazione senza dover prendere la macchina, scendere per qualche chilometro e risalire, e quella di diventare un’attrazione per una Sondrio sempre più desiderosa di ritagliarsi un’anima turistica. "Siamo soddisfatti dei positivi riscontri ricevuti da un’opera nella quale crediamo molto – ha detto pochi giorni fa Marco Scaramellini - Sondrio oggi può contare su un’attrattiva in grado di richiamare l’attenzione dei turisti che frequentano la valle. Vedere così tanta gente anche in questa stagione non era forse prevedibile, per Sondrio è una novità assoluta". Apertura sette giorni su sette, a partire dalla giornata odierna, per nove ore al giorno quindi per il ponte sulle Cassandre che amplia le opportunità di coloro che la vogliono raggiungere per ammirare il panorama e per passeggiare lungo l’anello che sale da Gombaro per scendere da Ponchiera verso Castello Masegra. Una decisione assunta dall’amministrazione comunale per soddisfare le richieste dei cittadini, desiderosi di avere più occasioni per attraversarla e anche per evitare di concentrare l’afflusso nel solo fine settimana. Afflusso che aveva portato alla protesta dei residenti della piccola frazione di Maioni che hanno presentato una petizione chiedendo al Comune di Sondrio di intervenire per mitigare il flusso dei visitatori, rei di disturbare la quiete e tranquillità del borgo. Ogni giorno quindi la passerella sulle Cassandre sarà transitabile dalle ore 8.30 alle ore 17.30: rispetto a prima un’ora in anticipo il mattino e un’ora più ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?