Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 feb 2022

Sondrio, la neve si è trasformata in un incubo per i pendolari

Da Tirano a Sondrio ieri ci sono volute 4 ore per percorrere un tratto lungo appena 23 chilometri

15 feb 2022
SONDRIO, TRENI FERMI PER GUASTO A COLICO - Foto (ANSA/ANP)
Neve
SONDRIO, TRENI FERMI PER GUASTO A COLICO - Foto (ANSA/ANP)
Neve

Sondrio - Un guasto a un convoglio e il mancato funzionamento di alcuni passaggi a livello hanno provocato ritardi sui treni in Valtellina. È bastata una leggera nevicata per mandare in tilt qualche passaggio a livello, tra i tanti presenti in provincia di Sondrio, e impedire così la regolare circolazione dei treni che hanno subito ritardi più o meno marcati. Questa la spiegazione di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) che ha poi risolto il problema in mattinata inviando sul posto i propri tecnici. Fa pensare però che una nevicata del genere, una spolverata per dirla tutta in una provincia a forte vocazione nevosa, possa mandare in tilt alcuni passaggi a livello. "Questa è una situazione da medioevo – dice Gigi Negri, direttore del Consorzio Turistico Media Valtellina -, non si può andare avanti così. Stamattina un pendolare che ha preso il treno da Tirano alle 6.10 è arrivato a Sondrio alle 10.20. Fate voi…".

Ad aggravare la situazione ci si è messo anche il guasto accusato da un treno a Colico e che i tecnici in servizio non sono riusciti a riparare in loco. "Questa mattina, il treno 2811, con partenza da Sondrio alle 4.41 e diretto verso Milano, poco prima di raggiungere la stazione di Colico, ha avuto un guasto che non è stato possibile risolvere sul posto, nonostante l’intervento del personale in servizio – spiega una nota di Trenord -. Tempestivamente attivato le procedure per il recupero del convoglio con un mezzo di soccorso, in coordinamento con il gestore dell’infrastruttura. A causa del guasto, la circolazione della linea a binario unico fra Lecco e Sondrio/Tirano è rimasta interrotta, causando ritardi oltre i 100 minuti e la cancellazione di 15 corse (5 totali, 10 parziali). Le operazioni sono state rallentate anche da guasti a passaggi a livello verificatisi in diversi punti della linea ferroviaria".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?