Lovero (Sondrio), 16 maggio 2018 -   Sala consiliare trasformata in area nursery con tanto di fiocchi rosa e azzurri per la grande festa dedicata ai nati nel 2017 e la consegna del bonus bebè. Accade anche questo quando un sindaco donna  è convinta della   forza della famiglia.  Anna Saligari, primo cittadino di Lovero, ha dato appuntamento ai genitori dei bimbi più piccoli per donare loro 1.000 euro ciascuno. Per la cerimonia, interamente dedicata a Matthew Zampatti, Enea Casolini, Ines Bana, Gaia Zampatti, è stata preparata anche una apposita torta con colori a tema immergendo i presenti in una vera e propria favola.

"E' stato un momento molto emozionante per tutti - dichiara Saligari - come amministrazione non abbiamo mai considerato l'Isee familiare perché è un bonus per il bebè ed è un modo per dargli il benvenuto nella nostra comunità, per riconoscere alla famiglia la nascita del figlio quale valore aggiunto. Hanno diritto al bonus tutti i genitori dei nuovi nati a condizione che almeno uno dei due risieda a Lovero da almeno tre anni". Lacrime di gioia miste a sorrisi e a tanta gratitudine da parte dei genitori che hanno speso lusinghieri apprezzamenti per questa iniziativa scaturita da una amministrazione che da sempre ha scelto di credere fortemente nella politica dei valori della vita e della famiglia per una concreta ricerca del bene comune e del rispetto del prossimo.