Il motociclista quarantenne soccorso ad Ardenno (Orlandi)
Il motociclista quarantenne soccorso ad Ardenno (Orlandi)

Ardenno, 9 luglio 2017 - L’estate è ormai entrata nel vivo e le giornate di sole invogliano centauri e ciclisti a tirare fuori dal garage le loro amate due ruote per brevi gite fuori porta e passeggiate. Passioni senza dubbio adatte alla stagione, ma che hanno purtroppo la capacità di far schizzare alle stelle il numero di incidenti stradali, spesso seri e con gravi conseguenze. Così, in questo primo secondo sabato di luglio caratterizzato da sole e temperature calde, sono stati tanti gli interventi dei sanitari del 118, la maggior parte proprio per soccorrere persone appartenenti alla categoria degli amanti delle moto e delle bici. L’incidente più grave si è verificato ieri mattina lungo la statale 38 all’altezza di Ardenno. L’elicottero del 118 decollato da Bergamo è intervenuto poco prima delle 8 per soccorrere un centauro 41enne vittima di una brutta caduta dopo aver tamponato un’auto che procedeva nella sua stessa corsia di marcia, in direzione di Sondrio. Secondo una prima ricostruzione di quanto accaduto, fatta dagli agenti della Polizia stradale di Mese intervenuti sul posto insieme ai vigili urbani della Polizia Locale della Bassa Valtellina, l’auto stava intraprendendo la manovra di svolta a sinistra verso una via privata.

Il 41enne valtellinese, di cui al momento non si conoscono le generalità, non si sarebbe accorto che la vettura davanti a lui stava svoltando e quando ha capito quello che stava accadendo non ha avuto il tempo di frenare per evitare il violento impatto. Un volo terribile quello del motociclista, sbalzato lontano dalla sua moto sull’asfalto e rimasto a terra privo di conoscenza. Subito è stato soccorso dai sanitari del 118, intervenuti in codice rosso sul posto poco dopo il grave incidente stradale. Al loro arrivo, fortunatamente, il 41enne aveva ripreso conoscenza; è stato elitrasportato in codice giallo all’ospedale di Sondrio, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Non sarebbe comunque in pericolo di vita. Ferita anche la donna alla guida dell’auto, una 31enne di Ardenno, trasportata anche lei all’ospedale del capoluogo cittadino. Le sue condizioni non destano serie preoccupazioni.

Altro incidente stradale in mattinata, poco prima delle 11.30, in località Pradello a Mello. In questo caso il motociclista, un 55enne del posto, ha fatto tutto da solo. Dopo la caduta dalla due ruote, è stato soccorso dal 118 e trasportato in codice giallo all’ospedale di Sondrio con l’elicottero decollato dalla base di Caiolo. Infine, altro brutto infortunio attorno alle 14 nella zona del Mottolino a Livigno. Un ciclista straniero di 21 anni è caduto nei pressi del Passo d’Eira. Soccorso, anche lui, dall’elicottero, è stato portato all’ospedale “Morelli” di Sondalo in codice giallo.