Assaggi d’arte sulle orme del Palladio

Continuano gli "Assaggi d'arte", conferenze su artisti e città d'arte italiane con degustazioni di cibi e vini locali d'eccellenza. Sabato si parlerà di Andrea Palladio e della sua rivoluzionaria architettura nel XVI secolo. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Assaggi d’arte sulle orme del Palladio
Assaggi d’arte sulle orme del Palladio

Continuano gli “Assaggi d’arte“, conferenze dedicate ad artisti e città d’arte italiane con degustazioni di cibi e vini locali d’eccellenza, ispirati alle conferenze tenute dal divulgatore Ruggero Cioffi e organizzate dal Comune con la sezione locale di Slow Food. Sabato alle 16 “Palladio e l’armonia immaginata“. Andrea Palladio è il genio che rivoluzionò più di ogni altro il concetto di architettura nell’Europa del XVI secolo. La sua produzione ha segnato profondamente il territorio di Vicenza, lasciando capolavori unici al mondo e modificando per sempre il pensiero dell’architettura occidentale. Ingresso libero fino a esaurimento posti.