"A Samolaco, don Gigi Pini: grazie di tanti giovani"

Ieri mattina a Somaggia di Samolaco, centinaia di persone hanno reso l'ultimo saluto a don Gigi Pini, il sacerdote morto a 73 anni che ha lasciato un segno indelebile nella comunità valchiavennasca. I funerali sono stati presieduti dal vescovo di Como. Domani alle 15, la Messa esequiale a Grosio, suo paese natale.

"A don Gigi Pini  va il grazie  di tanti giovani"

"A don Gigi Pini va il grazie di tanti giovani"

Erano in tanti ieri mattina, a Somaggia di Samolaco, per l’ultimo saluto a don Gigi Pini, il sacerdote morto a 73 anni che ha lasciato un segno indelebile nella comunità valchiavennasca, in primis, ma più in generale in tutta la società civile della provincia di Sondrio. E non solo. Originario di Grosio, don Luigi Pini, da tutti chiamato e conosciuto come Gigi, è stato il fondatore del polo giovanile Tremenda XXL, un centro di aggregazione per il quale ha speso una vita intera cercando di prevenire il disagio e di aiutare le nuove e "fragili" generazioni. Tante le manifestazioni di stima e affetto verso un parroco diretto e schietto che ha donato la sua vita per gli altri. I funerali sono stati presieduti dal vescovo di Como, cardinale Oscar Cantoni: "Siamo rimasti tutti attoniti e tristi alla notizia della morte di don Gigi dal quale molti hanno ricevuto tanto bene". Sono tante, anche in Valchiavenna, le persone vittime delle dipendenze. "L’ambiente dove ci troviamo in questo momento, Tremenda, ideata soprattutto per giovani lontani dalle comunità parrocchiali, spesso ai margini, fragili e soli, è stata una sua speciale creatura. Qui don Gigi ha registrato i momenti più significativi del suo stile personalissimo, non sempre compreso o condiviso. Sono molti i giovani che gli sono riconoscenti per quello che ha loro insegnato, usando i diversi strumenti educativi che fanno parte della classica pedagogia di don Bosco, il santo dei giovani". Al termine dei funerali, la salma di don Gigi è stata trasferita a Grosio, suo paese natale, dove stasera alle 20, nella parrocchiale, si terrà la recita del rosario. Domani alle 15, la Messa esequiale.

F.D’E.