UMBERTO ZANICHELLI
Cronaca

Vigevano, più di mezzo chilo tra hashish e marijuana: 34enne ai domiciliari

La droga recuperata dai carabinieri di Gravellona insieme a denaro contante, tre lampade al led e un bilancino di precisione

La droga recuperata dai carabinieri a Vigevano

La droga recuperata dai carabinieri a Vigevano

Vigevano, 10 luglio 2024 – Dovrà rispondere di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio l’uomo di 34 anni residente a Vigevano, con alle spalle precedenti specifici, arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri di Gravellona in un locale del centro di Vigevano.

Quando l’uomo ha visto entrare i militari ha tentato inutilmente di sbarazzarsi di un involucro al cui interno erano custoditi tre panetti di hashish per un peso complessivo di 300 grammi. Bloccato l’uomo e recuperata la droga i carabinieri hanno deciso di provvedere alla perquisizione domiciliare che ha portato al ritrovamento di 160 grammi di hashish, suddivisi in tre panetti e una analoga quantità di marijuana; 180 euro in contanti, una piantina di marijuana, tre lampade al led utilizzate per la sua produzione e un bilancino di precisione. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa che venga fissata l’udienza di convalida.