Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 apr 2022

Topi d’appartamento arraffano pistola dalla cassaforte

La Beretta di piccolo calibro era regolarmente custodita nel forziere di una villetta razziata dai ladri

1 apr 2022

È finita nelle mani sbagliate. Una pistola di piccolo calibro, regolarmente detenuta e ben custodita in cassaforte, è stata rubata in un’abitazione. I carabinieri del Radiomobile di Voghera sono intervenuti mercoledì in via Donatello, dove un residente ha trovato la brutta sorpresa della visita dei ladri.

Nella zona Sud della città iriense, in un quartiere residenziale lungo la Statale 461 verso Rivanazzano Terme, i ladri sono entrati in azione in pieno giorno. Scavalcata la recinzione della villa, hanno forzato una porta finestra e si sono così introdotti nell’abitazione. Un furto come purtroppo non pochi ne avvengono, ma con un bottino più pericoloso dei soldi in contanti o dei gioielli di famiglia.

I ladri hanno infatti trovato la cassaforte e sono riusciti ad aprirla, portandosi poi via una Beretta calibro 6,35 e alcune decine di proiettili dello stesso calibro. Tutto regolarmente detenuto dal proprietario che, rispettando le norme sulla custodia di armi, la teneva al sicuro in cassaforte. Purtroppo non abbastanza al sicuro dai ladri, che sono riusciti ad appropriarsene. Una pistola di piccolo calibro, molto usata per difesa personale e adatta per essere facilmente occultabile date le piccole dimensioni.

Evidentemente molto smerciabile anche sul mercato illecito delle armi che vanno a rifornire la criminalità. I carabinieri hanno avviato le indagini nel tentativo di individuare i ladri che però, con tutta probabilità, avranno già ceduto l’arma a qualche ricettatore.

U.Z.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?