Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Tecno-ventil, via all’ampliamento

L’azienda ha presentato il progetto per costruire su un’area di proprietà. Previste altre 50 assunzioni

pier giorgio ruggeri
Cronaca
L’azienda conta già 80 dipendenti
L’azienda conta già 80 dipendenti
L’azienda conta già 80 dipendenti

di Pier Giorgio Ruggeri

Procede l’iter burocratico per l’ampliamento della Tecno-ventil, ditta di via Degli Imprenditori, leader nel settore della produzione di impianti d’aerazione.

Da tempo l’azienda spinese, visto il buon andamento del mercato, ha in progetto di ampliarsi per far fronte alla maggior domanda di produzione. Le intenzioni e il progetto dell’ampliamento dell’azienda da tempo sono stati presentati all’amministrazione comunale.

Ora che tutto è pronto, è solo necessario attendere il via libera da parte del Comune.

Fra un mese il piano attuativo, in variante al Pgt, arriverà in consiglio comunale, per la discussione e l’approvazione, dopodiché l’azienda potrà presentare il progetto e ricevere il conseguente permesso a costruire.

"È un ampliamento su un’area di proprietà della ditta stessa – spiega il sindaco Enzo Galbiati – acquistata quando, sette anni fa, la Tecno-ventil si è insediata in via Degli Imprenditori, nella zona produttiva situata dietro il quartiere Cascina Rosa. Già da allora la dirigenza si era dimostrata lungimirante, acquistando un’area limitrofa dove potersi espandere, in caso di bisogno. La Tecno-ventil oggi sta dando lavoro a un’ottantina di persone e, dopo l’ampliamento, ne assumerà un’altra cinquantina per far fronte alle nuove esigenze di produzione. Questa è la prima buona notizia alla quale si aggiunge l’opera di mitigazione ambientale che le abbiamo chiesto. La Tecno-ventil, su progetto di un agronomo che la sta seguendo in questo progetto verde, in autunno piantumerà infatti alberi d’alto fusto nelle vie Delle Industrie, Sudati, Bergamo e Quaini. Il piano prevede che la zona acquisti un patrimonio verde importante e il costo dell’operazione finale ha un valore di oltre 100mila euro".

Soddisfazione da parte di Tecno-ventil per il buon proseguimento del piano e soprattutto perché, anche in tempi non proprio brillanti, l’azienda è competitiva sul mercato degli impianti di ventilazione, occupa uno spazio di 20mila metri quadrati coperti e produce 3.000 pezzi al giorno. Uscita dalla fase cruciale della pandemia, l’azienda ha potuto disporre di un piano che prevede quasi il raddoppio della zona di produzione, con inserimento di un’ulteriore consistente manodopera.

Secondo le previsioni, i lavori dovrebbero cominciare all’inizio dell’estate, per terminare con il nuovo anno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?