Si è trovato faccia a faccia con un ladro entrato in casa. È successo a un pensionato, 79enne, che abita in via Baratti a Miradolo Terme. Erano circa le 21 di martedì, era in casa da solo, quando ha sorpreso uno sconosciuto che s’è poi scoperto essere entrato nell’abitazione forzando la finestra del locale lavanderia. Per fortuna l’incontro ravvicinato non ha avuto conseguenze: il ladro, quando s’è visto scoperto, non ha infatti reagito con violenza né con minacce, ha solo pensato a scappare in fretta, non prima di aver però arraffato un portafogli che era stato lasciato appoggiato su un mobile, per un magro bottino di circa 200 euro in contanti.

Il pensionato ha poi formalizzato la denuncia del furto ieri mattina alla Stazione dei carabinieri di Chignolo Po, della Compagnia di Stradella, che procede per le indagini. S.Z.