"Porto i pacchi pure tra le vigne. E agli anziani regalo un sorriso"

Il centro di distribuzione di Stradella, che serve Montù Beccaria, vede un aumento del 70% dei pacchi durante le feste. Mirella Bergami, in servizio da 20 anni, racconta l'esperienza di consegna tra le vigne e i rapporti con i cittadini. 300 portalettere percorrono 2,5 milioni di km, di cui un terzo con mezzi ecologici.

"Porto i pacchi pure tra le vigne. E agli anziani regalo un sorriso"
"Porto i pacchi pure tra le vigne. E agli anziani regalo un sorriso"

Con l’arrivo delle feste, tutti i centri di smistamento della provincia di Pavia vedono un grande incremento medio giornaliero nella consegna dei pacchi, pari a circa il 70% in più. Il centro di Stradella, che serve fra le altre Montù Beccaria, ha mediamente un incremento di recapito giornaliero in linea con tutto il resto della provincia. Lo sa bene Mirella Bergami, che da vent’anni è in servizio proprio a Montù.

"Essere in servizio nei piccoli comuni – racconta Bergami – mi dà grande soddisfazione. Mi piace molto “viaggiare“ tra le colline in macchina e creare un rapporto amichevole con le persone, soprattutto gli anziani che mi aspettano e conoscono il mio nome. I cittadini sanno che possono contare su di noi, soprattutto per i residenti anziani diventiamo un punto di riferimento giornaliero e devo dire che per me è davvero un piacere fermarmi a scambiare anche solo due parole o regalare un sorriso. In questi posti incontro persone socievoli con le quali ho creato un rapporto che si è consolidato nel tempo. Conosco bene il territorio e i cittadini e qualche volta mi è capitato anche di consegnare tra le vigne. Lavoro in località splendide e sono affascinata dal paesaggio in qualsiasi periodo dell’anno; all’orizzonte posso guardare verso Pavia e Piacenza. Anche in questo periodo invernale, con il picco delle consegne dei pacchi, il panorama è molto affascinante".

Ogni anno gli oltre 300 portalettere della provincia di Pavia percorrono più di 2 milioni e 500mila chilometri, molti su mezzi ecologici e poco inquinanti. Nel centro di distribuzione di Stradella un terzo della flotta è green o a basse emissioni.

M.M.