STEFANO ZANETTE
Cronaca

Mortara, 45enne in ospedale: identificato dai carabinieri il presunto aggressore

Si tratterebbe di un 35enne italiano. I due si sarebbero affrontati in strada per motivi di gelosia, ma proseguono tutti gli accertamenti del caso

Carabinieri in azione, identificato il presunto aggressore

Carabinieri in azione, identificato il presunto aggressore

Mortara (Pavia), 23 giugno 2024 - E' stato identificato dai carabinieri il presunto responsabile del ferimento di un uomo di 45 anni, poco prima delle 21 di ieri, sabato 22 giugno, in via De Gasperi a Mortara.

L'allarme al 112 era scattato per un riferito accoltellamento, con intervento dei soccorsi di Areu in codice rosso, ma il 45enne, trasportato con l'ambulanza al Policlinico San Matteo di Pavia, ha riportato una ferita per fortuna solo superficiale al polso, che potrebbe non essere da taglio.

In attesa delle dimissioni dall'ospedale, con la diagnosi sulla natura della ferita e la prognosi definitiva all'esito degli esami clinici, gli accertamenti dei carabinieri hanno comunque portato all'immediata identificazione del presunto responsabile, un uomo di 35 anni, italiano come pure il ferito.

Ma, non essendoci al momento una procedibilità d'ufficio, i militari attendono l'eventuale querela di parte oppure anche altri elementi, come la prova dell'uso di un'arma da taglio, che potrebbero modificare la situazione e portare quindi a successivi sviluppi. La lite tra i due uomini sarebbe sorta per motivi di gelosia, confermando l'iniziale ipotesi del movente passionale per l'episodio violento culminato nel ferimento in strada del 45enne.