Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 apr 2022

Lite con minacce E uno impugna il cric

8 apr 2022

Le minacce di morte sono state accompagnate anche da un pericoloso gesto, compiuto brandendo un cric all’altezza del volto del rivale. A conclusione dei primi accertamenti, seguiti alla querela di parte presentata da un 72enne di Zeme Lomellina, i carabinieri della locale Stazione hanno ora deferito in stato di libertà, per il reato di minaccia aggravata, un 45enne residente a Ferrera Erbognone. L’episodio risale al 28 marzo ed è avvenuto nei pressi dell’ufficio postale di Castello d’Agogna, al culmine di una lite scoppiata fra i due contendenti per questioni finanziarie. A un certo punto il più giovane è parso sul punto di passare dalle parole ai fatti, brandendo un cric come volesse aggredire il rivale. Da qui la denuncia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?