UMBERTO ZANICHELLI
Cronaca

Le pagelle alle superiori. Al tecnico Caramuel metà studenti rimandati

Il numero più alto di giudizi sospesi è nell’istituto vigevanese: il 51,44 per cento degli alunni. Il Castoldi vanta invece il record dei promossi. Al liceo classico Cairoli solamente due bocciati.

Le pagelle alle superiori. Al tecnico Caramuel metà studenti rimandati

Le pagelle alle superiori. Al tecnico Caramuel metà studenti rimandati

Sono differenti i risultati dell’anno scolastico nelle superiori. Come tradizione l’istituto che vanta il minor numero di respinti è il classico Cairoli: due, l’1,57% del totale (la metà rispetto all’anno scorso) devono ripetere l’anno. All’opposto l’istituto alberghiero Pollini di Mortara, dove i bocciati sono stati il 27,04%. Il record dei promossi, oltre l’81%, appartiene al Castoldi, che fa parte dell’Itis Caramuel-Roncalli; nell’istituto tecnico della stessa scuola si registra invece il numero minore di promossi a giugno, il 38,92%, mentre all’indirizzo tecnico del Caramuel il numero più alto di rimandati, il 51,44% del totale degli studenti: le bocciature sono aumentate dello 0,3% e i rimandati del 2,5%.

In miglioramento i dati del Casale, in calo bocciati (-1,6%) e rimandanti (-5,4%), e dell’Omodeo di Mortara (-1,4% e -2,7%). Nel dettaglio al Cairoli di Vigevano: 90 promossi, 2 respinti, 35 rimandati al classico; 279 promossi, 18 bocciati, 71 rimandanti allo scientifico; 186 promossi, 7 bocciati, 44 rimandati al linguistico. Al Casale, all’indirizzo amministrazione, finanza e marketing, 237 promossi, 27 bocciati, 47 rimandati; al turistico 112 promossi, 19 bocciati, 44 rimandati; al geometri 79 promossi, 12 bocciati, 20 rimandati; all’indirizzo moda 48 promossi, 7 bocciati, 9 rimandati. Al Caramuel Roncalli di Vigevano 154 promossi, 8 bocciati e 94 rimandati a scienze applicate; 73 promossi, 22 bocciati e 58 rimandati al Roncalli; 107 promossi, 9 bocciati e 16 rimandati al Castoldi.

A Mortara 103 promossi, 7 bocciati e 21 rimandati all’artistico Omodeo; 124 promossi, 6 bocciati, 37 rimandati al linguistico; 144 promossi, 6 bocciati, 33 rimandati allo scientifico; 101 promossi, 25 bocciati, 36 rimandati al tecnico. Al Pollini di Mortara 54 promossi, 10 bocciati, 26 rimandati all’indirizzo agrario; 86 promossi, 10 respinti, 40 sospesi ai servizi sociali, 64 promossi, 43 bocciati, 52 rimandati all’alberghiero.