Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 feb 2022

La Cupola Arnaboldi sarà “casa” per i turisti

Pavia, avviata la riqualificazione. Al primo piano esposizioni. e degustazioni, ma anche spazio. a coworking e start up

23 feb 2022
manuela marziani
Cronaca
Da sinistra, Giovanni Merlino e Fabrizio Fracassi (Torres)
Da sinistra, Giovanni Merlino e Fabrizio Fracassi (Torres)
Da sinistra, Giovanni Merlino e Fabrizio Fracassi (Torres)
Da sinistra, Giovanni Merlino e Fabrizio Fracassi (Torres)
Da sinistra, Giovanni Merlino e Fabrizio Fracassi (Torres)
Da sinistra, Giovanni Merlino e Fabrizio Fracassi (Torres)

di Manuela Marziani Sull’esempio di quanto accade in molte altre capitali europee, anche Pavia avrà il suo mercato coperto trasformato in punto di riferimento per i turisti. Sono partiti lunedì i lavori al complesso di cupola Arnaboldi di proprietà della Camera di commercio. L’intervento, finanziato per il 66% da Fondazione Cariplo che ha destinato 475mila euro sui 715 totali, è parte di un ambizioso progetto che vuole restituire alla città e all’intera provincia un bene culturale di fondamentale importanza per la storia economica del territorio. Al piano terra, dove un tempo si stabilivano i costi delle materie prime locali, verranno ricavati spazi promozionali per esposizioni, degustazioni preparate in cucina e per l’acquisto di prodotti tipici della provincia, sia eno-agroalimentari che di artigianato artistico. I prodotti tipici locali saranno i protagonisti anche di un infopoint turistico dei cammini religiosi, che promuoverà gli itinerari culturali e religiosi di Pavia ed erogherà servizi di informazione, accoglienza, assistenza turistica, vendita di pubblicazioni e attività collegate al territorio. "Puntiamo a recuperare e valorizzare un luogo di grande pregio - ha detto Giovanni Merlino, commissario straordinario di Camera Commercio - con i suoi circa 2mila metri quadrati in stile neoclassico e liberty, una volta sede della Borsa merci. Ma la riqualificazione ha lo scopo di valorizzare le potenzialità del contesto storico culturale per incontrare le nuove attitudini di turisti e viaggiatori". Il focus sarà quello del turismo lento e dei cammini. Pavia che deve essere valorizzata, infatti, è riconosciuta dalla Commissione europea come “Crocevia d’Europa“, capitale europea dei cammini di fede e cultura, per la ricchezza dei percorsi che si incrociano nella città e che interconnettono altri territori. Al primo piano ci sarà spazio per il coworking, le start up e iniziative culturali e di formazione. "Per dare un valore aggiunto alla ristrutturazione della cupola - ha anticipato ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?