Incidente a Borgarello, scooter contro furgone: muore Andrea Dall'Armi sottufficiale dei carabinieri

Lo scontro sulla Statale 35: il militare, che era fuori servizio, è stato trasportato in condizioni disperate al Policlinico San Matteo, dove è spirato poco dopo l’arrivo

La moto finita sotto il furgone lungo la Statale 35 a Borgarello

borgarello - pavia - incidente auto moto sulla statale 35, moto travolta da furgone in svolta - vigili del fuoco - foto torres

Borgarello (Pavia), 2 aprile 2024 – È un carabiniere, fuori dal servizio, il motociclista morto in ospedale dopo essere rimasto gravemente ferito nell'incidente successo poco prima delle 17.30 di oggi, martedì 2 aprile, a Borgarello, sulla Statale 35 dei Giovi, all'altezza dell'incrocio per Samperone.

Andrea Dall'Armi, 49enne di Giussago, sottufficiale dell'Arma che presta servizio alla centrale operativa di Pavia, era in sella al suo scooter quando, per cause ancora in corso di accertamento, è rimasto gravemente coinvolto nell'incidente con un furgone.

La dinamica dell'accaduto è in fase di ricostruzione da parte della Polstrada di Pavia, intervenuta sul posto insieme ai soccorsi sanitari e ai vigili del fuoco. Sta di fatto che le conseguenze sono state gravissime, con il ferito trovato dai soccorritori in arresto cardiocircolatorio e trasportato con la massima urgenza, ancora con le manovre di rianimazione in corso, al pronto soccorso del Policlinico San Matteo. In serata, poco prima delle 20, è arrivata la notizia del decesso.

Sulla sempre trafficata direttrice si sono in breve create lunghe code per l'inevitabile chiusura del tratto, in entrambe le direzioni di marcia, prima per i soccorsi e poi per i rilievi, necessariamente complessi per la gravità dell'incidente. Complicata è stata anche la rimozione dei mezzi, con lo scooter rimasto letteralmente incastrato sotto il furgone.