Pavia, incidente fra due auto: una finisce nel naviglio, grave 22enne rimasta intrappolata

La ragazza è stata soccorsa da due uomini che non hanno esitato a gettarsi nellì’acqua gelida. Uno è stato poi portato in ospedale

Pavia – Un’auto nelle acque gelide del Naviglio e molte persone ferme sulla strada a guardare che cosa fosse accaduto. Attorno alle 16,30 la circolazione in viale Repubblica era estremamente difficoltosa a causa di un brutto incidente nel tratto compreso tra gli uffici della questura e lo stadio Fortunati.

L'auto finita nel naviglio lungo viale Repubblica (Torres)
L'auto finita nel naviglio lungo viale Repubblica (Torres)

Dopo lo scontro tra due auto, una Fiat Punto guidata da una ragazza di 22 anni è finita nel Naviglio e si è appoggiata dal lato del conducente. Di conseguenza l’acqua ha cominciato ad entrare nell’abitacolo e la giovane non riusciva ad uscirne. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale che hanno provveduto ad effettuare i rilievi, la Polizia stradale per regolare il traffico e i vigili del fuoco.

Due pompieri si sono subito buttati in acqua per salvare la 22enne che è stata riportata a terra. Trasportata in arresto cardiaco al momento dell’arrivo dei soccorsi del 118, la giovane è arrivata al San Matteo in codice rosso. In ipotermia pure due vigili del fuoco che l’hanno soccorsa, un pompiere di 51 anni è arrivato in Policlinico in codice giallo, mentre il collega più giovane, di 23 anni, non è stato ospedalizzato. Nessun trauma evidente per il ragazzino tredicenne che si trovava a bordo dell’altra auto coinvolta e per il 77enne che era alla guida. Entrambi sono stati ricoverati in via precauzionale.