Quotidiano Nazionale logo
11 mar 2022

In 27 per guidare gli agenti della Polizia locale

Il bando interno è andato deserto. Ma tra i candidati ci sarebbe un ex. che ha fatto carriera in Piemonte

In 27 per il posto di comandante della Polizia locale. Il capo dei ghisa stradellini verrà scelto dopo una selezione che ridurrà a 5 il numero dei papabili che dovranno sostenere un colloquio con il sindaco Alessandro Cantù.

Trattandosi di un incarico fiduciario da parte del sindaco, la sicurezza del posto è vincolata alla durata del mandato del primo cittadino: a Stradella scade nel 2024. Stando ad alcune indiscrezioni, Cantù sarebbe orientato a ricandidarsi e in ogni caso il comandante dei vigili potrebbe essere riconfermato anche se cambiasse il sindaco. La novità nella procedura di nomina del nuovo comandante della Polizia locale, comunque, è sostanziale. Basti pensare che l’attuale comandante, Giampiero Bellinzona (nella foto), lascia per raggiunti limiti di età (65 anni) dopo 43 anni di servizio. Bellinzona era stato assunto come vigile con concorso pubblico e ha percorso tutti i gradi della carriera nel Comune assumendo prima la carica di vicecomandante e poi quella di comandante, facendosi apprezzare per le qualità professionali ed umane.

Fra i possibili successori non ci sarà alcun dipendente attuale del Comune in quanto il bando interno è andato deserto, ma fra i 27 candidati, alcuni dei quali provenienti anche da fuori regione e da fuori provincia, ci sarebbe anche un ex vigile del Comune di Stradella che poi ha assunto importanti incarichi di comando in Piemonte. Nell’anno in corso è prevista anche l’assunzione di un nuovo vicecomandante (concorso in svolgimento) e, nel 2023, di un nuovo agente a fronte di un pensionamento.

Pierangela Ravizza

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?