Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
29 mar 2022

I matrimoni civili non saranno più sempre gratuiti

29 mar 2022

Sposarsi a Cassolnovo sarà più facile. Ma non sarà più a titolo gratuito. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Parolo ha infatti deciso di adeguarsi a quello che avviene ormai ovunque sul territorio, dove le celebrazioni sono a pagamenti. In precedenza era possibile sposarsi solo martedì, mattina e pomeriggio ed il venerdì mattina, ora cinque giorni alla settimana. "Abbiamo messo a punto il tariffario del quale tutti i centri del circondario dispongono da tempo – spiega il primo cittadino – mentre noi lo concedevamo sempre gratis e per questo in parecchi avevano scelto di sposarsi qui. Nel dettaglio le cerimonie restano gratuite nei giorni in cui già lo erano, per gli altri si dovrà mettere mano al portafoglio. Ma così si crea la possibilità di coinvolgere i gestori di locali che, approfittando della possibilità di celebrare i matrimoni anche in luoghi diversi dal palazzo comunale, potranno mettere a punto offerte specifiche per i novelli sposi. Le tariffe dovranno essere approvate dal Consiglio comunale nel corso della prossima riunione.

Umberto Zanichelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?