Stefano Zanette
Cronaca

Furto al kartodromo Castelletto di Branduzzo: rubati motori e pezzi di ricambio di go-kart

Nella notte è stato rubato da un box un furgone con all’interno la preziosa refurtiva, particolarmente ricercata sul mercato illegale

Controlli dei carabinieri (Torres)

Controlli dei carabinieri (Torres)

Castelletto di Branduzzo (Pavia), 13 aprile 2023 - Furto al kartodromo, rubato un furgone con a bordo diversi motori e pezzi di ricambio di go-kart.

I ladri sono entrati in azione nella tarda serata di martedì al kartodromo di Castelletto di Branduzzo e la denuncia del furto è stata poi formalizzata, nel pomeriggio di ieri, mercoledì 12 aprile, ai carabinieri della stazione di Bressana Bottarone, dall'autista originario di Recanati (in provincia di Macerata). Il furgone rubato, che era custodito all'interno di un box, è di proprietà di una società svizzera e sul mezzo c'erano ben 6 motori, insieme ad attrezzi vari ed altri ricambi per i veicoli go-kart. Il valore della refurtiva non è stato ancora quantificato ma sarebbe ingente.

I carabinieri, della Compagnia di Stradella, hanno avviato indagini sul furto, che sembra mirato e messo a segno da qualcuno che sapeva dove e cosa rubare. Si tratta peraltro di refurtiva molto particolare, legata allo specifico settore dei go-kart, probabilmente smerciabile in un mercato illecito altrettanto settoriale, ma internazionale. Ladri che forse frequentano gli stessi circuiti, si spostano frequentemente e trafugano motori e pezzi di ricambio per poi smontarli e quindi rivenderli in altre zone ad altri appassionati dello stesso ambiente.