Quotidiano Nazionale logo
27 mar 2022

Finisce fuori strada con l’auto Perde la vita un pensionato

Confienza, Valter Quartara stava tornando a casa da Novara dopo una riunione di pescatori. Forse fatale un malore

umberto zanichelli
Cronaca

Stava rientrando da una riunione dell’associazione dei pescatori che si era svolta in serata a Novara quando, probabilmente a causa di un malore, ha persone il controllo della sua Ford Fiesta, che è finita in un campo. E’ morto così, qualche minuto prima della mezzanotte di venerdì, Valter Quartara, 67 anni, pensionato residente a Robbio.

L’allarme è stato immediato e sul posto sono intervenuti il personale medico del 118, un’ambulanza della Croce Azzurra di Robbio, associazione della quale la figlia della vittima, che non era in servizio, è volontaria, oltre ai vigili del fuoco. L’uomo è stato estratto dall’abitacolo della sua utilitaria. I tentativi di rianimarlo sono però risultati vani. La morte del pensionato è stata dichiarata sul posto. L’uomo, è l’ipotesi formulata dagli agenti della polstrada intervenuti per i rilievi, sarebbe rimasto vittima di un malore. A supporto di questa ricostruzione ci sarebbe il fatto che sull’asfalto non ci sono tracce di frenata, come se il conducente non avesse avuto tempo e modo di mantenere l’auto sulla carreggiata ed escludendo che l’uscita di strada possa essere stata provocata da un ostacolo improvviso. Quello della scorsa notte è il secondo incidente di questo genere registrato in Lomellina in pochi giorni. Solo mercoledì mattina, mentre percorreva la provinciale che collega Ottobiano a Lomello, aveva trovato la morte Fausto Andriollo, 55 anni, residente a Ferrera Erbognone. Anche in quel caso a stroncare l’uomo, era stato un malore. Umberto Zanichelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?