La cascina dove è avvenuto il fatto (Torres)
La cascina dove è avvenuto il fatto (Torres)

Casteggio (Pavia), 28 marzo 2018 - Un cittadino albanese di ventisei anni è rimasto ferito da un colpo di arma da fuoco nel corso di un tentativo di furto in abitazione. A sparare è stato il padrone di casa, A. B., 56 anni, autotrasportatore. È successo ieri sera poco dopo le 22 a Casteggio, in una cascina sul confine con Montebello della Battaglia. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, il cinquantaseienne si sarebbe accorto di rumori sospetti in prossimità della sua abitazione, avrebbe quindi visto nel cortile il giovane e un complice, con i volti coperti da passamontagna. L'uomo ha sparato un colpo con un fucile da lui legalmente detenuto, ferendo al torace il giovane. Aiutato dal complice, che poi si è dileguato, il ferito ha cercato di allontanarsi, residenti hanno notato l'accaduto e hanno chiamato il 118. Il ventiseienne si trova ricoverato al policlinico San Matteo di Pavia. Entrambi i coinvolti sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri.