Al vescovo la nuova statuetta: l’imprenditore con l’apprendista

Monsignor Maurizio Malvestiti, vescovo di Lodi, ha ricevuto il nuovo personaggio del Presepe 2023, promosso da Fondazione Symbola, Confartigianato e Coldiretti. Rappresenta un maestro imprenditore e il suo apprendista, simbolo della trasmissione del saper fare tra le generazioni.

Al vescovo la nuova statuetta: l’imprenditore con l’apprendista
Al vescovo la nuova statuetta: l’imprenditore con l’apprendista

È stato consegnato a monsignor Maurizio Malvestiti, vescovo di Lodi (nella foto), il nuovo personaggio del Presepe 2023 nell’ambito della tradizionale iniziativa promossa a livello nazionale da Fondazione Symbola, Confartigianato e Coldiretti. Quest’anno la statuina rappresenta, attraverso un maestro imprenditore e il suo apprendista, "la trasmissione del saper fare attraverso le generazioni", hanno ribadito i promotori dell’iniziativa.

Alla consegna in Curia a Lodi ha partecipato, con i dirigenti della Confartigianato Imprese Provincia di Lodi guidati dalla presidente Sabrina Baronio, una delegazione della Coldiretti interprovinciale: il presidente Alessandro Rota, il vicepresidente Marco Barbaglio, il consigliere lodigiano di Coldiretti e presidente dell’Associazione regionale allevatori della Lombardia Gianenrico Grugni, il vicedirettore della Federazione Luigi Simonazzi e i segretari di Zona di Lodi e Codogno, rispettivamente Francesco Borra e Paolo Butera. "Attraverso i suoi personaggi, il presepe serve anche a raccontare la realtà della vita di tutti i giorni e quindi troviamo fra gli altri artigiani, casalinghe, filatrici, agricoltori, pastori e gli animali, dal bue all’asinello della Natività, dalle pecore alle caprette, dalle oche alle galline, fino a cani e gatti per rappresentare la multiforme dimensione del Creato che parte proprio dalla terra – hanno ricordato dalla Coldiretti – Nel 2020 la statuina rappresentava un’infermiera, nel 2021 un imprenditore digitale, l’anno scorso una florovivaista, mentre quest’anno la statuina rappresenta un maestro imprenditore e il suo apprendista".

M.B.