Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 lug 2022
7 lug 2022

Vandali di nuovo in azione al parchetto di via Volturno

Giochi imbrattati con lo spray. Presa di mira anche. la panchina-libro installata. per i 10 anni della Medateca

7 lug 2022
Il sindaco Luca Santambrogio annuncia provvedimenti contro gli atti vandalici
Il sindaco Luca Santambrogio annuncia provvedimenti contro gli atti vandalici
Il sindaco Luca Santambrogio annuncia provvedimenti contro gli atti vandalici
Il sindaco Luca Santambrogio annuncia provvedimenti contro gli atti vandalici
Il sindaco Luca Santambrogio annuncia provvedimenti contro gli atti vandalici
Il sindaco Luca Santambrogio annuncia provvedimenti contro gli atti vandalici

I giochi del parchetto di via Volturno, al Polo di Meda, tornano bersaglio dei vandali. Da poco riqualificati, sono stati nuovamente presi di mira dai devastatori, che li hanno insudiciati con scritte utilizzando le bombolette spray. Pure la panchina-libro, una delle installazioni posizionate in città in occasione dei dieci anni della Medateca, decorata dall’associazione Sigmund, è stata vandalizzata.

I volontari dell’Associazione cittadini quartiere Polo, che con costante zelo e impegno cercano di tenere ordinato e pulito il territorio, sono demoralizzati.

"Non ci sono parole per esprimere il mio dissenso verso questi maleducati – tuona il sindaco Luca Santambrogio –. Sono davvero dispiaciuto per questi continui atti di inciviltà verso la nostra città. Ora vedremo il da farsi per impedire a questi vandali di rovinare un bene comune a tutti i medesi".

Un anno fa l’ennesimo atto di vandalismo ai danni del parco pubblico di via Volturno, alla frazione Polo di Meda sud. Anche in quella circostanza i volontari dell’associazione cittadini del quartiere Polo avevano raccolto da terra due cestini che erano stati scardinati, con le bottiglie sparpagliate nottetempo. I soliti vandali ignoti che avevano colpito senza testimoni. I volontari chiedevano l’installazione di telecamere per scoraggiare i malintenzionati.

Son.Ron.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?