Quotidiano Nazionale logo
10 feb 2022

Un pezzo di facciata si stacca da un palazzo di Macherio

È successo l’altra mattina in via Papa Giovanni XXIII. Il Comune ha imposto . l’immediata messa in sicurezza

La polizia locale è intervenuta sul luogo del crollo per garantire la sicurezza
La polizia locale è intervenuta sul luogo del crollo per garantire la sicurezza
La polizia locale è intervenuta sul luogo del crollo per garantire la sicurezza

Dalla facciata è crollata sulla strada parte di una delle spallette verticali in cemento armato, con grossi frammenti di muratura che insieme all’intonaco si sono abbattuti sulla carreggiata, sradicando anche un palo della segnatica verticale con annesso cartello di stop. Una situazione di pericolo a cui ora i proprietari dell’edificio, che appare dismesso, dovranno porre rapidamente rimedio, per tutelare l’incolumità di chi passa di lì, visto che lo stabile è a ridosso della strada.

E’ l’episodio successo l’altra mattina in via Papa Giovanni XXIII, a fronte del quale il Comune, con un’ordinanza urgente firmata dalla sindaca Mariarosa Redaelli, ha imposto un’immediata messa in sicurezza dei luoghi e l’obbligo di effettuare una verifica statica sulle parti di edificio vicino a cui possono transitare persone e auto.

Il municipio ha ordinato entro 5 giorni il transennamento temporaneo dell’area coinvolta, per impedire il passaggio di pedoni o veicoli nelle vicinanze. Il proprietario avrà poi 40 giorni di tempo per realizzare i necessari interventi di controllo e i lavori di rimozione delle parti pericolanti o instabili, per scongiurare la caduta di altri materiali e garantire quindi la tenuta della facciata. In caso contrario scatteranno denunce. Tra gli obblighi pure quello di far stilare una perizia sulla stabilità della facciata da un tecnico abilitato.

F.L.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?