Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

Servizio antincendi boschivi tra Provincia di Monza e Como

Siglato l’accordo del Parco Valle Lambro. La convenzione in vigore. fino al 31 dicembre 2022

Per ciascuna provincia opererà un solo ente dotato di struttura operativa
Per ciascuna provincia opererà un solo ente dotato di struttura operativa
Per ciascuna provincia opererà un solo ente dotato di struttura operativa

Si estende ora anche alle Province di Monza Brianza e Como l’attenzione dell’ente regionale Parco Valle Lambro sulle aree boschive. Dopo la convenzione sottoscritta lo scorso anno con la Provincia di Lecco, la Comunità montana del Lario Orientale Valle San Martino, il Parco del Monte Barro, il Parco di Montevecchia e della Valle del Curone e il Parco Adda Nord per l’istituzione di un servizio antincendio boschivo (sulla base del Piano regionale delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi), la collaborazione del Parco Valle Lambro si amplia anche ai territori delle altre due Province su cui estende la sua giurisdizione. La Provincia di Como gestirà il servizio per la sua area di competenza e per quella del monzese. L’attività del servizio AIB è molteplice: a partire dalla prevenzione, ossia nel porre in essere tutte quelle azioni atte a ridurre le cause e il potenziale innesco di incendi sia per le gestione delle emergenze vere e proprie (incendi boschivi). Nella convenzione sottoscritta nei giorni scorsi sono dunque state individuate due “aree di base” omogenee, Provincia di Como e Provincia di Monza, appunto, per ciascuna delle quali opererà un solo ente dotato di struttura operativa. Lo svolgimento delle funzioni sono state delegate alla Provincia di Como per entrambe le aree attraverso il proprio personale dipendente, le proprie strutture e attrezzature e attraverso le organizzazioni di volontariato presenti sul territorio. Le azioni di prevenzione, strettamente connesse alla gestione agro forestale del territorio, restano impegno comune di tutti gli enti forestali sottoscrittori. Il Parco Valle Lambro potrà inoltre conferire alla Provincia di Como beni mobili e attrezzature tecniche utili allo svolgimento del servizio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?