Renate, Matteo Rigamonti si candida per il terzo mandato da sindaco

Matteo Rigamonti tenta il tris. Dopo due mandati il sindaco di centrodestra si ricandida grazie alla norma che dà la...

Matteo Rigamonti, sindaco di Renate
Matteo Rigamonti, sindaco di Renate

Matteo Rigamonti tenta il tris. Dopo due mandati il sindaco di centrodestra si ricandida grazie alla norma che dà la possibilità al terzo mandato nei Comuni sotto i 5mila abitanti. Esponente della Lega, 41 anni, alle ultime Amministrative ha vinto con il 59, 8%, sostenuto anche da Fratelli d’Italia e Forza Italia. "Credo che ci concentreremo sulla conferma di una proposta valida e affidabile – spiega Rigamonti –, capace di mantenere le promesse fatte ai cittadini. L’idea è di continuare a far crescere Renate".

Quello che ancora manca è trovare una soluzione viabilistica per risolvere il problema del transito dei mezzi pesanti: "Nonostante i nostri tentativi di affrontare la questione, ci siamo scontrati con porte chiuse da parte delle Amministrazioni limitrofe. Mi auguro che i nuovi sindaci siano in grado di comprendere che il transito dei mezzi pesanti su Renate, provenienti dalle loro città, non può essere considerato solo un nostro problema".

E a chi gli chiede se dopo due mandati ha ancora sogni nel cassetto, lui risponde: "Sicuramente, a livello politico locale, il sogno è vedere un interesse crescente nella cosa pubblica, specialmente da parte dei cittadini giovani, affinché si impegnino attivamente per la loro Renate. Una comunità che ha dato molto a loro e dalla quale ci si aspetta riconoscenza. Auspico che le persone si interessino concretamente a migliorare il rapporto tra pubblico e privato, superando finalmente l’individualismo degli interessi personali. L’obiettivo è diventare parte di una comunità impegnata a migliorare insieme".