Parco di Monza, trovato un pitone vicino all’ingresso pedonale

Il serpente è stato lanciato dentro alla recinzione dall’esterno: era nei pressi della porta di via Lecco. Indagini in corso per risalire al proprietario

Il pitone trovato al Parco di Monza

Il pitone trovato al Parco di Monza

Monza – Un pitone è stato trovato nella mattina di oggi sabato 27 gennaio all’interno del parco della Villa Reale di Monza. La scoperta è stata fatta dal personale addetto alla pulizia che si è imbattuto nel rettile all’ingresso pedonale di via Lecco, nei pressi della casa cantoniera.

Dai primi accertamenti condotti dal personale del parco e dalla polizia locale, è certo che il serpente sia stato lanciato all’interno del parco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno recuperato l’animale.

Nel corso delle prossime ore, saranno gli specialisti a determinare se lo stesso sia ancora in vita. Infatti questi rettili con il freddo sono totalmente inattivi. È probabile che sia stato addomesticato nel luogo dove viveva in precedenza.

È purtroppo l’ennesimo caso di un rettile allogeno abbandonato in un luogo pubblico per  disfarsene senza incorrere nelle norme in vigore sulla detenzione di questi animali. Sono in corso indagini da parte della polizia locale di Monza che ha segnalato il fatto anche ai carabinieri forestali.