Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Otto contendenti per scalzare Allevi

Nelle liste consiliari pure Bramini, fallito per crediti con lo Stato, e Valeria Rossi, cantante del tormentone “Tre parole“

marco galvani
Cronaca
Nove candidati sindaco, 18 tra partiti e liste e la carica di 514 aspiranti consiglieri per 32 posti in aula
Nove candidati sindaco, 18 tra partiti e liste e la carica di 514 aspiranti consiglieri per 32 posti in aula
Nove candidati sindaco, 18 tra partiti e liste e la carica di 514 aspiranti consiglieri per 32 posti in aula

di Marco Galvani Nove candidati sindaco, 18 tra partiti e liste e la carica di 514 aspiranti consiglieri per 32 posti in aula. A Monza saranno elezioni affollate, con riconferme e nuovi arrivati nella politica cittadina che popoleranno una campagna di un mese scarso incentrata sui temi dell’urbanistica, della sicurezza, della mobilità sostenibile e della Villa Reale. Ieri, alla scadenza dei termini per la presentazione delle candidature e delle liste, si sono presentati tutti i nove aspiranti sindaco. Lo scenario vede il primo cittadino uscente di centrodestra, Dario Allevi, puntare a uno storico bis: mai a Monza un sindaco è stato confermato per un secondo mandato. A sostegno della sua candidatura Fratelli d’Italia (con l’assessore allo Sport uscente Andrea Arbizzoni come capolista), la lista civica Noi con Dario Allevi (che 5 anni fa aveva ottenuto l’8% delle preferenze, tra i candidati l’assessora uscente Désirée Merlini e la consigliera Anna Martinetti), Forza Italia (si ripresentano gli assessori uscenti Martina Sassoli, Massimiliano Longo e Pierfranco Maffè in quota della lista Noi per l’Italia) e la Lega con il deputato Paolo Grimoldi come capolista e gli uscenti Simone Villa, Federico Arena e il presidente del Consiglio Filippo Carati. Ritorno di ex anche nel centrosinistra che ha scelto con le primarie di puntare su Paolo Pilotto, professore (e vice preside) del liceo Zucchi con una lunga esperienza politica nell’area cattolica-democratica e da novembre capogruppo del Pd in Consiglio comunale. Il suo nome è appoggiato da sette liste: Partito democratico, Azione, Italia Viva, MonzAttiva e Solidale, Possibile, LabMonza ed Europa Verde. In campo gli ex assessori nella giunta Scanagatti Cherubina Bertola, Francesca Dell’Aquila, Carlo Abbà e Donatella Paciello, gli attuali consiglieri Egidio Riva, Francesca Pontani. Nello schieramento anche Valeria Rossi, la cantante che nel 2001 aveva sbancato le classifiche con il tormentone "Tre parole". Sarà alla ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?