Quotidiano Nazionale logo
26 feb 2022

Nuovo arredo urbano: scavo per l’ascensore di collegamento al silos

Posate le nuove pavimentazioni in due zone vicine alla piazza, partite le opere di preparazione per il nuovo arredo urbano. Procedono come da programma i lavori di riqualificazione di piazza Libertà e delle aree limitrofe. In via Assunta e in via Palazzine si è conclusa la realizzazione della posa del porfido, mentre in piazza Libertà si è allargato il cantiere. Nella zona alberata vicino a via Paradiso è stato definito lo scavo per installare il nuovo ascensore di collegamento col silos sotterraneo. Si stanno poi sistemando e ridisegnando le aiuole attorno alle piante, e lo stesso si sta facendo vicino a Villa Magatti.

Qui è stata messa pure la nuova pavimentazione che dal marciapiede porta all’ingresso della Casa delle Associazioni, mentre accanto all’ex municipio ed ex Asl è terminata la ridefinizione dei vialetti che condurranno ai giardinetti, anch’essi da riqualificare. Cantieri, però, non solo nel centro storico. Operai sono al lavoro in via Cattaneo, per rifare marciapiedi e cordoli, con eliminazione delle barriere architettoniche. Un intervento analogo sarà realizzato pure in via Deledda, nella frazione di Santa Margherita, dove verrà creato un parcheggio. F.L.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?