Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 mag 2022

Nei centri estivi tra land art e magia

Partite le iscrizioni. I posti disponibili sono 475. alla materna Cagnola. e alla primaria Moro

1 mag 2022
fabio luongo
Cronaca
Quest’anno il tema conduttore sarà l’arte, nei suoi vari linguaggi e forme
Quest’anno il tema conduttore sarà l’arte, nei suoi vari linguaggi e forme
Quest’anno il tema conduttore sarà l’arte, nei suoi vari linguaggi e forme
Quest’anno il tema conduttore sarà l’arte, nei suoi vari linguaggi e forme
Quest’anno il tema conduttore sarà l’arte, nei suoi vari linguaggi e forme
Quest’anno il tema conduttore sarà l’arte, nei suoi vari linguaggi e forme

di Fabio Luongo

Un viaggio fra le diverse forme d’arte e creatività, dalle pitture preistoriche alla land art, sotto la guida di due personaggi protagonisti di libri per bimbi e ragazzi. E poi spettacoli di magia e di bolle di sapone, attività basate sulle figure di grandi artisti e scienziati come Leonardo e Galileo, gite fuori città alla scoperta dell’agricoltura naturale, in percorsi multisensoriali, e dei parchi acquatici. Ma non mancheranno nemmeno lo sport, i giochi educativi, i laboratori e l’animazione. Tante occasioni per più di 450 bambini alla volta di passare i giorni delle vacanze divertendosi insieme ai propri coetanei, grazie a una realtà che ogni volta registra una partecipazione nutrita. Torneranno quest’anno pienamente operativi, dopo la versione riveduta e corretta dell’anno passato causa Covid, i Centri ricreativi estivi promossi dal Comune per i piccoli lissonesi dai 3 agli 11 anni: saranno a disposizione dei bimbi dalla metà di giugno all’inizio di agosto, e poi di nuovo da fine agosto ai primi di settembre, in funzione per 9 settimane.

Le iscrizioni sono aperte e si potranno effettuare fino al 25 maggio attraverso lo Sportello telematico del municipio: la quota di partecipazione è di 70 euro alla settimana, con riduzione del 20% per le famiglie che hanno almeno 3 figli iscritti. I Centri estivi sono pensati per i bambini che si trovano a dover trascorrere parte delle loro vacanze in città, a causa degli impegni lavorativi dei genitori, come opportunità per stringere nuove amicizie, per giocare e scoprire cose nuove.

Quest’anno il tema conduttore sarà l’arte, nei suoi vari linguaggi e forme. A guidare i più piccoli in questa esplorazione sarà Harold, il protagonista del libro “La fiaba di Harold“ di Crockett Johnson. I più grandicelli saranno invece condotti in un viaggio fra il tempo e lo spazio dalla bambina protagonista del libro “Viaggio“ di Aaron Becke. I Centri ricreativi saranno due, uno per i bimbi dai 3 ai 6 anni e uno per quelli delle elementari: il primo alla materna Cagnola, il secondo alla primaria Moro. I posti disponibili saranno complessivamente 475: alla Cagnola ce ne saranno 225, alla Moro 250. Previste anche due gite a luglio in un’azienda agricola e nel parco acquatico di Vigevano.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?