Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 feb 2022

Milena Vukotic a spasso con Daisy aggressiva e ribelle sul palco

"In questo periodo post pandemia il pubblico ha bisogno di teatro, anche con le mascherine"

3 feb 2022
cristina bertolini
Cronaca

di Cristina Bertolini Milena Vukotic, Maximilian Nisi e Salvatore Marino portano in scena al teatro Villoresi "A spasso con Daisy",per la regia di Guglielmo Ferro. Appuntamento sabato 5 alle 21 e domenica 6 alle 16. Milena Vukotic dà vita a Daisy in una storia delicata e divertente. "E’ un personaggio aggressivo e ribelle – così lo descrive l’nterprete – che poi attraverso gli anni e le vicissitudini si rivela più indifesa di quanto sembri". Tratteggia un personaggio molto attuale Milena Vukotic, di una donna che si ribella alla sua età e vuole mantenere la sua indipendenza, un personaggio molto diverso da quelli che quelli che è solita interpretare. La scena si apre con la lite con il figlio Boolie (Maximilian Nisi) che insiste per farle prendere un autista che lei pur essendo ricca non vuole, perché limiterebbe la sua libertà. Nel tempo, invece, l’autista (Salvatore Marino) condivide il suo stesso destino di discriminazione, lui per essere di colore e lei per essere ebrea. A spasso con Daisy racconta un’amicizia profonda nata nonostante i pregiudizi, sempre giocando sull’ironia e i toni della commedia. Anche per Nisi il personaggio di Boolie è molto diverso dalle sue corde: "È stato molto divertente arrivarci – racconta Nisi – un personaggio buffo, contradittorio, sembra anaffettivo e pittoresco, ma umano". Il sodalizio dei tre attori sviluppa i temi della solidarietà, dell’amicizia, delle differenze generazionali, della ribellione contro l’invecchiamento e della discriminazione, attraverso un ventennio. "Il passare del tempo – sottolinea Nisi – è sottolineato dal lavoro musiciale di Massimo Pace, dai costumi e accessori di Graziella Pera, trucco e parrucco". Si aggiunge la sapiente tecnica attoriale e del linguaggio del corpo dei tre attori in scena. Nisi era già stato a Monza, al Manzoni, con "La locandiera", insieme a Nancy Brilli. Milena Vukotic aveva già portato a Monza "Il ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?