Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 apr 2022

La “Cappella Sistina” della Brianza

20 apr 2022
Nella Chiesa di San Vittore gli affreschi cinquecenteschi di Bernardino Luini
Nella Chiesa di San Vittore gli affreschi cinquecenteschi di Bernardino Luini
Nella Chiesa di San Vittore gli affreschi cinquecenteschi di Bernardino Luini
Nella Chiesa di San Vittore gli affreschi cinquecenteschi di Bernardino Luini
Nella Chiesa di San Vittore gli affreschi cinquecenteschi di Bernardino Luini
Nella Chiesa di San Vittore gli affreschi cinquecenteschi di Bernardino Luini

Per l’edizione Primavera "Le ville di delizia" del 20° anniversario di Ville Aperte in Brianza a Meda la regina è Villa Antona Traversi e l’annessa Chiesa di San Vittore: il sito è visitabile esclusivamente domenica 1° maggio (prenotazioni sul sito www.villeaperte.info). La villa, di proprietà della famiglia Antona Traversi, fu edificata all’inizio del 1800 trasformando il preesistente monastero femminile di S. Vittore, poi fu acquistato da G.G. Maunier che incaricò l’architetto L. Pollack di trasformare il cenobio in una villa neoclassica. Il progetto salvò la bella Chiesa di San Vittore, definita la "Cappella Sistina" della Brianza per i magnifici affreschi cinquecenteschi di Bernardino Luini e della sua scuola. La Villa si affaccia su Piazza Vittorio Veneto, centro storico monumentale dichiarato dalla Regione Lombardia bene paesaggistico di notevole interesse pubblico soggetto a particolare tutela. Uno scenario suggestivo su cui affacciano Palazzo Carpegna, il Monumento Ossario ai Caduti medesi, la Cà Rustica e il Santuario del S. Crocifisso. La visita guidata della Villa è a cura degli Amici dell’Arte e della Pro Loco di Meda. Animazione all’interno della villa a cura della compagnia Teatro Vivo - Gli Antistress.

Son.Ron.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?