Vigili del fuoco in azione
Vigili del fuoco in azione

Monza, 23 agosto 2015 - E' morto avvolto dalle fiamme divampate dal divano dove si era addormentato. Quello stesso divano sul quale, prima di dormire, stava fumando una sigaretta.  Sarebbe questa la causa, secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, della drammatica morte di un 70enne di Ceriano, in Brianza. 

E' successo ieri intorno alle 23.30. Siamo in via Della Pace 31, in una palazzina di periferia. A un certo punto dall'abitazione inizia a uscire del fumo nero. Alcuni vicini si accorgono e lanciano l'allarme. Sul posto si precipitano mezzi dei vigili del fuoco da Saronno, Desio e Milano. Arrivano anche i carabinieri della compagnia di Desio. Quando entrano i pompieri trovano le fiamme già alte, che stanno divorando l'abitazione e anche l'anziano. Non c'è più nulla da fare. L'uomo è morto, arso vivo. Le operazioni di spegnimento durano a lungo. "Viveva da solo - raccontano alcuni vicini -, era molto solitario come carattere. Non l'abbiamo nemmeno sentito urlare".

di Alessandro Crisafulli