Citterio, Ceo di Cifra Spa, indossa la mascherina
Citterio, Ceo di Cifra Spa, indossa la mascherina

Verano Brianza (Monza e Brianza), 26 marzo 2020 - Dall’abbigliamento sportivo in fibra tecnica al servizio dell’emergenza in un battito di ciglia. Lo sa bene l’ingegner Cesare Citterio, presidente di Cifra spa, l’azienda di Verano Brianza che dagli anni ‘70 produce abbigliamento sportivo tecnico brevettato e che da una decina di giorni ha convertito la sua produzione nella creazione di mascherine ad uso civile.

Si chiamano Warp-Mask ed sono realizzate con la tecnologia brevettata WKS (Warp Knit Seamless), con la quale Cifra realizza abitualmente capi di athleisure, hosiery e sport per i più grandi marchi internazionali. Ne sono state consegnate 8000, ma la potenzialità è di 20mila al giorno. Il prezzo attuale come spiega Citterio, è di 6 euro (Iva compresa), ma a regime, l’obiettivo è di abbassare il prezzo.

«Ho pensato come avrei potuto con la mia azienda mettermi a disposizione per fronteggiare questa terribile pandemia - spiega Cesare Citterio, Ceo di Cifra Spa - e siamo arrivati alla progettazione di una mascherina hi-tech che garantisce di essere in tessuto certificato Oeko Tex Standard 100, indemagliabile, doppiata, waterproof, antigoccia, senza cuciture per un confort ottimale, sterilizzata, lavabile fino a dieci lavaggi, progettata e realizzata nei laboratori di Verano".

Cesare Cittario, brianzolo da generazioni, ha messo il suo prodotto anche al servizio della collettività. E così è nata l’idea di donare un migliaio di mascherine ai Comuni di Monza e Verano«La ringrazio di cuore per la sua generosa a tempestiva donazione - ha risposto il primo cittadino di Verano Massimiliano Chiolo - che permetterà ai nostri vigili urbani, e ai volontari di affrontare con maggiore serenità i loro compiti di contrasto alla diffusione del Covid-19".

Ringraziamenti anche da parte del sindaco Dario Allevi di Monza. Non si tratta di mascherine chirurgiche di cui l’ingegner Citterio, con occhio lungimirante, immagina a breve una vasta immissione sul mercato da parte di altre aziende del settore, ma di prodotti che permettono a chi, per motivi vari di servizio alla comunità, deve continuare ad andare al lavoro in ambito non medico, di farlo ugualmente, in sicurezza, come ha sottolineato il sindaco di Verano. Le mascherine sono progettate e prodotte da Cifra interamente in Brianza."Ci siamo già attivati presso i competenti enti - spiega il titolare - per ottenere la dichiarazione di conformità, rispetto a quanto disposto dai recenti Dpc".