Elisoccorso
Elisoccorso

Concorezzo (Monza e Brianza), 21 maggio 2020 - Una bambina di 2 anni è precipitata ieri sera dal terrazzo di casa. Un volo di 3 metri, un violento impatto che le ha provocato fratture e ferite anche alla testa. L’incidente è avvenuto in una palazzina di 2 piani in un quartiere ai margini del centro storico, all’angolo tra le vie Agrate e Marco Polo, non lontano dalle scuole medie. Le condizioni della piccola sono gravi. 

Sul posto, dopo che i sanitari arrivati con ambulanza e automedica le hanno prestato i primi soccorsi, è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso che è atterrato sul vicino campo da calcio. Poco prima delle 21 la bambina è stata caricata sull’elicottero che è partito in direzione dell’ospedale di Bergamo. A seguire le operazioni, i carabinieri di Concorezzo che dovranno ricostruire quanto è accaduto. 

Sembra che la bambina di origine rumena si sia arrampicata sul parapetto per guardare giù. In casa con lei c’erano la mamma e il fratello. Poi urla, lacrime e le sirene dei soccorsi. Tanta gente del quartiere è scesa in strada richiamata anche dall’elicottero che è volato a bassa quota per trovare un posto dove atterrare. «È gravissima», diceva un vicino di casa. Ma tra la gente in piedi di fronte alla casa della bambina circolava invece la speranza che le sue condizioni non fossero così gravi da metterne in pericolo la vita. Tutti guardavano il grande terrazzo con sopra un ombrellone rosso dove forse è avvenuto l’incidente.

È stato un mercoledì sera tragico nella città brianzola. Quasi alla stessa ora in cui la bimba cadeva, a un chilometro di distanza, sulla provinciale Monza-Trezzo è avvenuto un incidente stradale, non lontano dal supermercato Esselunga. con un motociclista portato all’ospedale San Gerardo di Monza in codice rosso. L’uomo, 51 anni, alla guida di un grosso scooter poso prima delle 19.30 si è scontrato con una Fiat Panda guidata da una donna. I carabinieri hanno bloccato il traffico all’altezza del bar-ristorante Il Granaio. Da ricostruire la dinamica di quanto è accaduto.  Ad avere la peggio è stato il motociclista scaraventato a terra dopo l’impatto. Le sue condizioni appaiono gravi. E’ stato soccorso dall’ambulanza dell’Avps di Vimercate in codice rosso che ha poi richiesto l’intervento di automedica. Dopo i primi soccorsi l’ambulanza è partita a gran velocità verso l’ospedale di Monza.