Monza, tre chili di droga sequestrati nel 2023 distrutti nell'inceneritore

Le sostanze stupefacenti sono state sottratte dagli uomini del Nucleo Operativo Sicurezza Territoriale e dall'unità cinofila della polizia locale in 222 interventi da gennaio a novembre scorsi

Monza, 27 Dicembre 2023 – Quasi 3 chilogrammi di sostanze stupefacenti sequestrate durante l’anno dalle forze della polizia locale di Monza smaltite nell'inceneritore di Desio. La droga, precisamente 2,76 chili complessivi, è stata sottratta nel 2023 al consumo e allo spaccio da parte degli uomini del Nucleo Operativo Sicurezza Territoriale e dall’unità cinofila della polizia locale di Monza.

Da gennaio a novembre 2023 sono stati accertati in città dalla polizia locale 222 casi di detenzione ai fini di uso personale. I reati di detenzione ai fini di spaccio contestati dalla stessa polizia sono invece stati 34 e hanno portato a 2 arresti. “I controlli capillari e mirati da parte delle pattuglie, anche con l’impiego di unità cinofile – ha affermato l’assessore alla legalità e polizia locale Ambrogio Moccia – sono un contributo importante al contrasto dello spaccio di stupefacenti. Proseguiremo con le attività di presidio e controllo eseguite con costanza quest’anno così da garantire sicurezza, legalità e lotta al degrado in tutte le piazze, i giardini e le vie di Monza”. Le sostanze stupefacenti sono state distrutte in collaborazione con gli addetti alla polizia giudiziaria che ne aveva custodia in vista dello smaltimento.